Come sopravvivere alle fiere per blogger senza fare errori? Dall’accredito alla presentazione con i brand!

Hello dreamers,

la scorsa settimana sono stata al Cosmoprof e alcune di voi nelle Stories mi hanno chiesto di parlare dei retroscena. Bisogna portare qualcosa di particolare? Come ci si deve vestire? In poche parole come si deve approcciare una fiera da blogger? Risponderò a queste e ad altre domande, sperando di risolvere ogni dubbio riguardo alle fiere per blogger.

badge pass per blogger
badge pass per blogger

Come ci si accredita come blogger ad una fiera? Si può entrare gratis?

Ogni manifestazione ha le sue regole, ma in generale di solito sul sito ufficiale si trova sempre una sezione dedicata alla stampa. In questa sezione sarà possibile capire come richiedere l’accredito. In alcuni casi va richiesto mesi prima online e si ottiene solo dopo un’approvazione (normalmente via mail), mentre in altri si può fare direttamente in fiera.

Se si ottiene l’accredito sarà possibile partecipare alla fiera senza pagare il biglietto d’ingresso. L’ulteriore plus è che con il badge “blogger” sarà possibile farsi riconoscere subito e allo stesso tempo accedere a delle aree esclusive.

Avete con voi i biglietti da visita, vero?

Se volete presentarvi in modo professionale non potete non avere con voi i biglietti da visita. Anche se non li avete mai fatti prima d’ora, preparate una semplice grafica o chiedete aiuto ad un’amica e stampatene almeno 50 copie.

Più sono particolari più sarà possibile riconoscervi, ma attenzione alla leggibilità e alle dimensioni. I biglietti da visita hanno delle dimensioni standard per poter essere conservati nei portatessere.

fiere per blogger take over stories
fiere per blogger take over stories

E se c’è tempo di presentarsi, Media kit alla mano!

In alcune fiere è possibile richiedere un appuntamento con il brand, per potersi presentare al meglio. In questo caso è indispensabile avere un media kit oltre al biglietto da visita. Che sia digitale o cartaceo non ha importanza, ciò che conta è che i dati del vostro blog siano dichiarati. Cosa inserire? Target, rubriche, mission… ve ne ho parlato meglio qui.

Cosa indossare ad una fiera? Semplice o stravagante?

Il mio consiglio è di rimanere sempre coerenti alla propria brand identity. Se normalmente indossate degli abiti chic siate chic, se invece prediligete il casual che casual sia. A meno di fiere con un dress code dichiarato, non è necessario essere eleganti. L’importante è essere comodi (scarpe giuste e look a strati) e coerenti con il vostro stile. Se per esempio indossate sempre le gonne rosa nelle vostre foto su Instagram, non andate in fiera con dei pantaloni di pelle neri.

 

look sempre coerente
look sempre coerente

Power Bank e Giga!

Il mio ultimo consiglio è più tecnico e forse anche il più utile tra tutti, non fatevi trovare impreparati con batteria e giga!

In fiera dovrete essere sempre connessi ad internet, per raccontare l’esperienza ai vostri follower, ma soprattutto per mostrare ai brand i vostri contenuti. Sarebbe davvero spiacevole se durante l’incontro il cellulare si spegnesse o internet fosse assente.

Per questo è fondamentale nella vita da blogger avere un ottimo piano tariffario. Se il vostro non vi convince, vi consiglio di dare un occhio alle offerte telefono mobile di Fastweb. Le trovo tra le più accattivanti del mercato.

 

kiki tales snapchat

Hai ancora 5 minuti? Ti consiglio questi articoli:
Cosa succede quando la foto non è approvata da un brand?
Come fare foto più belle su Instagram e migliorare il proprio feed?
Come creare il media kit?

Inoltre vi consiglio di leggere...

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"