Buongiorno dreamers,
come sapete io ho una carnagione così chiara che potrei far parte del cast di Ghostbusters, nei panni del fantasma ovviamente!
Ogni estate cerco di ottenere l’abbronzatura da sogno, ma ogni volta mi arrendo velocemente. Faccio molta fatica ad abbronzarmi uniformemente e senza scottarmi.
Sono sempre stata attirata dagli autoabbronzanti, senza però avere mai il coraggio di provarli davvero. Non sapevo quale comprare, mi sembravano tutti troppo scuri o difficili da stendere.
Quando Vita Liberata mi ha chiesto se volevo provare i loro prodotti ho capito che era il momento giusto per iniziare. Quindi oggi vi racconterò come è stata la mia prima volta con un autoabbronzante.

Vita Liberata

Vita Liberata è un brand irlandese specializzo nella produzione di prodotti luxury di skincare e make up. È stato il primo brand ha creare una linea di autoabbronzanti senza odore e di origine vegetale.
Queste due caratteristiche rendono il prodotto di facile stesura e utilizzo, inoltre la loro formula idrata la pelle fino a 72h.
Ho deciso di provare Fabulous gradual self tanning lotion (50ml 5$), Marula olio secco autoabbronzante (100ml 54$), Trystal Minerals in sunkissed (55$) e la spugnetta (6,50$).
Oggi vi parlerò in particolare dell’olio Marula e della terra Trystal, in quanto ho avuto modo di testarli durante l’estate e le loro caratteristiche mi hanno colpito.
Purtoppo non sono ancora andata in vacanza, quindi non so come si comportano in spiaggia con un sole più intenso. La mia abbronzatura non è ancora perfetta, ma li porterò con me in vacanza e vi mostrerò sui social i progressi! Ho voluto parlarvene ora per chi deve ancora partire, per chi vuole mantenere l’abbronzatura una volta tornato o per chi non ha avuto modo esporsi al sole durante l’estate, ma vuole comunque avere un colorito più dorato.

vita liberata beauty kiki tales review sole estate bellezzavita liberata beauty kiki tales review sole estate marula oil tanvita liberata beauty kiki tales review sole estate tan

 

Marula olio secco autoabbronzante

Marula Olio secco autoabbronzante è un autoabbronzante 3 in 1. Ho scelto di provare un olio, e non una mousse o crema, in quanto ero preoccupata della stesura e dell’idratazione. Essendo la mia prima volta con un autoabbronzate ho voluto andare sul sicuro, ma ho letto online buone recensioni anche per le altre formulazioni.

È un olio 3 in 1 in quanto: esfolia la pelle con movimenti circolari, protegge dal sole se applicato un’ora prima di andare in spiaggia e ha un effetto autoabbronzante graduale dopo 8 ore.
Protegge e abbronza allo stesso tempo, con un SPF 50.
L’olio Marula proviene dall’Africa dell’Est ed è stato scelto per garantire benefici anti-age e idranti superiori. Pensate che questo olio è quattro volte più idratante dell’Olio di Argan e contine vitamina C quattro volte in più rispetto alle arance. L’olio Monoi di Tahiti ha invece proprietà guaritive, ripara ed idrata la pelle donandole un buonissimo profumo.

Io l’ho utilizzato come protezione e autoabbronzante stendendolo con le mani in spiaggia. Ricordatevi di riapplicarlo più volte se state al sole per molte ore o entrate in acqua, lavatevi le mani dopo l’applicazione.
Se preferite potete stenderlo con una spugnetta, in caso di eccessi utilizzate un asciugamano o un fazzolettino per rimuovere o sfumare il prodotto.

Se siete veramente, veramente chiare l’olio potrebbe risultare troppo scuro. Se però avete anche solo un minimo di abbronzatura vi darà un effetto “baciate dal sole” grazie ai microbrillantini presenti al suo interno. Io ad esempio l’ho steso sulle braccia (abbronzate) e sulle gambe (chiare) e mi è piaciuto molto l’effetto sulle braccia, mente non ho trovato perfetto quello sulle gambe. L’abbronzatura necessaria per avere un buon effetto è comunque pochissima, considerate che io solo bianca come il latte.

vita liberata beauty kiki tales review sole estate autoabbronzantivita liberata beauty kiki tales review sole estate marula vita liberata beauty kiki tales review sole estate olio marula

TRYSTAL Minerals

Trystal minerals è l’unica terra minerale al mondo che oltre ad avere l’effetto di makeup è anche autoabbronzante. Quando ho letto questa descrizione mi sono innamorata… quando l’ho provato ho capito che dovrebbe essere nel beauty di ogni ragazza.
Esiste in due tonalità: Sunkissed (chiara, la mia) o Bronze (scura).

La sua formula è organica e minerale, sono assenti il talco e altri conservanti dannosi per la pelle.
Nella confezione troverete un piccolo kabuki con setole antibatteriche e compatte, perfette per stendere il prodotto e sfumarlo sul viso.

Trystal va utilizzato come una normale terra, ma durante la giornata avrà anche la funzione di autoabbronzante donando al viso un effetto baciato dal sole e con un leggero contouring. Applicatelo con il kabuki sopra la crema viso giorno o al fondotinta con movimenti circolari su guance, fronte, naso, contorno bocca e collo.

Temevo che la tonalità sunkissed fosse troppo scura per me, invece è perfetta! Mi ha donato un effetto baciata dal sole che trovo bellissimo anche su una pelle chiara come la mia, dunque non vedo l’ora di appliccarlo con più abbronzatura.

 vita liberata beauty kiki tales review sole estate luxury tan vita liberata beauty kiki tales review sole estate luxury tan facevita liberata beauty kiki tales review sole estate make up

Come avrete capito la mia prima esperienza con gli autoabbronzanti è stata positiva, ora sono curiosa di scoprire gli altri prodotti di Vita Liberata!
E voi avete mai provato gli autoabbronzanti? Come vi siete trovate? Fatemelo sapere nei commenti.

kiki tales snapchat

Hai ancora 5 minuti? Ti consiglio questi articoli:
Idun Minerals
Tendenze colore capelli 2016
Make up anti afa

Inoltre vi consiglio di leggere...