This article is available also in: Inglese

Buongiorno Dupers!

A chi è in coppia, non sarà sfuggito che febbraio è il mese di San Valentino e, se siete a corto di idee per sorprese romantiche, veniamo in vostro soccorso seguendo il consiglio di mia nonna: “Gli uomini vanno presi per la gola!”.

Che sia in senso letterale o figurato, poco importa, perché alla fine di questo articolo avrete tutte le istruzioni per preparare una cena deliziosa. E rigorosamente a lume di candela.

Non siete in coppia?! Poco importa. Festeggiate con la vostra migliore amica. Sex and The City docet.

Che vogliate o no seguire il menù che vi propongo sotto, ricordatevi solo che ho scelto (e vi consiglio di scegliere in alternativa) piatti semplici che non richiedono lunghe attese per il vostro partner e che vi permettano di sedervi con lui a tavola il più a lungo possibile e senza avere l’odore di una appena uscita da una friggitoria.

cena a due san valentino ricette la chiara d'uovo fashion dupes food blogger vino bianco

Ecco il menù:

Tartine di pane di segale di vostra fantasia

Pasta fresca al limone e timo con stracciatella di burrata

Gamberoni al sale e pepe rosa con germogli misti o insalatina fresca

Tartufi di cioccolato all’olio d’oliva

 

Il tempo di esecuzione di tutto il menù è di circa 1 ora e mezza. Meglio di Master Chef!

Quest’anno, però, San Valentino cade proprio di domenica, quindi potete approfittarne per prendervi il vostro tempo e cucinare con tutta calma.

cena a due san valentino ricette la chiara d'uovo fashion dupes food blogger Gamberoni al sale e pepe rosa con germogli misti o insalatina fresca macro

Cosa serve:

1 bottiglia di vino bianco (perché lui si dimenticherà il vino!)

1 confezione piccola di pane di segale

Ingredienti a piacere per guarnire le tartine (burro, acciughe, capperi, sottaceti, maionese, formaggini alle erbe, salmone… secondo la vostra fantasia, appunto!)

La scorza grattuggiata di un limone bio o non trattato

Qualche rametto di timo fresco

250 gr di pasta fresca di piccolo formato (nel mio caso, i cavatelli)

100 gr di stracciatella di burrata

1 noce di burro

Sale grosso

12 gamberoni interi

200 gr di sale grosso

2 cucchiai di pepe rosa

Germogli misti o insalatina fresca

100 ml di panna fresca

200 gr di cioccolato fondente

2 cucchiai di zucchero

2 cucchiai di Olio Extravergine di Oliva

1 cucchiaino di Sale di Maldon (o fiocchi di sale) o ½ cucchiaino di sale fino

Cacao in polvere

Pistacchi non salati (facoltativi)

cena a due san valentino ricette la chiara d'uovo fashion dupes food blogger germogli misti

Cosa posso preparare prima:

La sera prima, o al mattino, potrete tranquillamente preparare i tartufi di cioccolato e conservarli in frigo, ben chiusi in un contenitore. Oppure tagliare il pane di segale e condire le tartine. Nel caso optiate per i gamberoni surgelati, be’… scongelateli!

cena a due san valentino ricette la chiara d'uovo fashion dupes food blogger limone e timo

Consigli sul da farsi:

Dovendo preparare diversi piatti, il mio consiglio è quello di “preparare la linea”. Ovvero impiegate il primo quarto d’ora per pesare gli ingredienti di ogni ricetta e dividerli in tazze, piatti e ciotole, o pezzi di carta forno, un gruppo per ogni ricetta, come ho fatto io. Impiegherete un po’ di più all’inizio, ma avrete già tutto sottomano al momento del bisogno. E una cucina più pulita.

Inoltre, leggete prima le ricette con attenzione, così da capire quali utensili avere sottomano e come muovervi tra pentole e padelle, soprattutto, visto che sarete già tirate a lucido per la grande serata!

Io inizio sempre a preparare il dolce: almeno non si correrà il rischio che i tartufi sappiano di gambero, non trovate?

cena a due san valentino ricette la chiara d'uovo fashion dupes food blogger ingredienti cioccolato tartufo

Le ricette

Tartine di pane di segale di vostra fantasia

Con un piccolo coppapasta o con una tazzina da caffè, ricavate tanti dischetti per le vostre tartine dalle fettine di pane di segale e sbizzarritevi con i condimenti. Il mio consiglio e di trasformare quello che vi offre il frigorifero o di optare per la semplicità, senza dover acquistare vasi e vasetti che poi non consumerete. Ovviamente senza rischiare un’intossicazione alimentare (avete letto il mio ultimo articolo?). Cosa ne dite di burro e alici? È un classico intramontabile che va a nozze con i gamberoni di secondo. Oppure un pesto di radicchio, dal sapore strong. O ancora, un’insalatina di cavolo rosso, condita con olio e aceto balsamico, perfetta per il pane di segale.

Per non sbagliare, va benissimo anche la classica robiola, appena spolverizzata con spezie diverse per ogni tartina (paprika, origano, pepe, erba cipollina…). E poi, lo so, che alla fine userete i formaggini già speziati e pronti per l’aperitivo… Vi perdono! ;)

cena a due san valentino ricette la chiara d'uovo fashion dupes food blogger Tartine di pane di segale di vostra fantasiacena a due san valentino ricette la chiara d'uovo fashion dupes food blogger Tartine di pane di segalecena a due san valentino ricette la chiara d'uovo fashion dupes food blogger vino bianco tartine di pane di segalecena a due san valentino ricette la chiara d'uovo fashion dupes food blogger Tartine di pane di segale di vostra fantasia recipecena a due san valentino ricette la chiara d'uovo fashion dupes food blogger romantica

Pasta fresca al limone e timo con stracciatella di burrata

La semplicità e il gusto di questa pasta vi ruberà il cuore… e speriamo faccia breccia in quello della vostra metà!

Quindi, mentre gustate l’aperitivo, mettete l’acqua della pasta a bollire. Salate e buttate la pasta. Nel frattempo, sciogliete in una padella capiente la noce di burro, con la scorza di limone grattuggiata finemente e le foglioline di timo (tenendone da parte un po’ per la guarnizione), private del rametto, a fiamma bassissima (il burro non deve soffriggere, ma solo prendere i sapori). Aggiungete un paio di cucchiai di acqua di cottura e mescolate. Quando la pasta è al dente, scolatela e versatela nella padella, amalgamando bene. Versate nei piatti e completate con un cucchiaio abbondante di stracciatella, un po’ di scorza di limone e qualche fogliolina di timo.

Se volete, potete cuocere la pasta in anticipo (ma mi raccomando: che sia pasta fresca e di piccolo formato!), togliendo 2 minuti dal tempo di cottura. Scolatela, ricordandovi di mettere da parte dell’acqua di cottura in più in una tazzina, e raffreddatela sotto un getto di acqua fredda, mescolando bene e dandogli ulteriori mescolatine ogni volta che ci passate davanti. Poi ripassatela in padella con il condimento per circa 3-4 minuti, a fiamma bassa.

cena a due san valentino ricette la chiara d'uovo fashion dupes food blogger pasta con timo e limone

cena a due san valentino ricette la chiara d'uovo fashion dupes food blogger pasta timocena a due san valentino ricette la chiara d'uovo fashion dupes food blogger timo e limone cena a due san valentino ricette la chiara d'uovo fashion dupes food blogger pasta fresca al limone e timocena a due san valentino ricette la chiara d'uovo fashion dupes food blogger macro pasta fresca

cena a due san valentino ricette la chiara d'uovo fashion dupes food blogger pasta fresca limone e timo

cena a due san valentino ricette la chiara d'uovo fashion dupes food blogger pasta

Gamberoni al sale e pepe rosa con germogli misti

Se vi dà fastidio il filamento nero dei gamberoni, incideteli con un coltello la schiena e sfilatelo aiutandovi con uno stuzzicadenti. Io personalmente, non lo tolgo, soprattutto in ricette come queste in cui il sapore del crostaceo intero si deve sentire, forte e chiaro!

In ogni caso, lavate i gamberi e asciugateli bene. Schiacciate i grani di pepe in un mortaio oppure con la lama di un coltello usata di piatto e mescolateli al sale grosso.

Prendete una teglia dai bordi alti, abbastanza grande da contenere i gamberi e cospargetela con metà del sale e del pepe. Disponete i gamberi uno a fianco all’altro e ricoprite con il sale e pepe rimasto.

Accendete il forno a 220°C, in modalità statica, e cuocete per 10 minuti (potete eseguire questa operazione al momento di servire il primo, accendendo già il forno mentre cuoce la pasta).

Una volta cotti, togliete i gamberi dal forno ed privateli del sale. Disponeteli sul letto di germogli o sull’insalatina, già conditi a piacere con un filo d’olio e un po’ di limone.

cena a due san valentino ricette la chiara d'uovo fashion dupes food blogger gamberoni menucena a due san valentino ricette la chiara d'uovo fashion dupes food blogger gamberoni con germoglicena a due san valentino ricette la chiara d'uovo fashion dupes food blogger gamberonicena a due san valentino ricette la chiara d'uovo fashion dupes food blogger gamberoni fatti in casacena a due san valentino ricette la chiara d'uovo fashion dupes food blogger Gamberoni al sale e pepe rosa con germogli misti o insalatina fresca cena a due san valentino ricette la chiara d'uovo fashion dupes food blogger gamberoni in tavola

cena a due san valentino ricette la chiara d'uovo fashion dupes food blogger gamberoni romantico

Tartufi di cioccolato all’olio d’oliva

Tritate il cioccolato. Mescolate la panna e lo zucchero e portateli quasi a ebollizione. Versate il composto caldo sul cioccolato, aggiungete l’olio e il sale e mescolate bene con una spatola, finché il composto non presenterà più grumi. Se necessario, usate senza timore il mixer a immersione.

Mettete la ganache così ottenuta in freezer per almeno una mezz’ora, oppure, se avete più tempo, in frigorifero per circa un paio d’ore.

Quando si sarà indurita, prelevate una noce di composto alla volta e formate delle palline (vi consiglio di usare i guanti di lattice, o potrete dire addio alla vostra manicure). Non importa che siano di forma regolare: si chiamano tartufi per questo! Ora potete rotolare i vostri tartufi nel cacao e spolverizzateli con i pistacchi tritati. Riponeteli in frigorifero, ben chiusi in un contenitore, e tirateli fuori qualche minuto prima di servirli.

Ora non vi resta che correre a fare la spesa e apparecchiare la tavola! Vi auguro un goloso San Valentino!

cena a due san valentino ricette la chiara d'uovo fashion dupes food blogger cioccolatocena a due san valentino ricette la chiara d'uovo fashion dupes food blogger cioccolato per luicena a due san valentino ricette la chiara d'uovo fashion dupes food blogger tartufi cioccolatocena a due san valentino ricette la chiara d'uovo fashion dupes food blogger ricetta cioccolatocena a due san valentino ricette la chiara d'uovo fashion dupes food blogger tartufi al cioccolato

 

Piatti e utensili: Ikea // Stovetop: Ikea

Pentola in rame: Ballarini // Copper pot: Ballarini

Tovaglie e tovaglioli: Ikea // Tablecloths and napkins: Ikea

Bicchieri: Bormioli Rocco // Glasses: Bormioli Rocco

Candela: Yankee Candle // Candle: Yankee Candle

Teglia: Emile-Henry // Baking pan: Emile-Henry

 

Photos and video by Federica and Jennifer

kiki tales snapchat read the post in english

Inoltre vi consiglio di leggere...