Buongiorno dupes girls!
Ieri io e Giulia siamo state a Milano per la VFNO, ma prima di parlarvi della serata vogliamo farvi vedere delle borse molto particolari.
Abbiamo infatti avuto la possibilità di vedere dal vivo le borse di Monya Grana nello showroom di Manuela Caminada.

Hi dupes girls!
Yesterday we went to Milan for the VFNO, tomorrow you will se a post about it. But before that we went to the Showroom of Manuela Caminada for see the collection of Monya Grana.

La collezione è composta da quattro borse artigianali.
La borsa nasce in un unico modello, ma con due due stampe (Luk e Taur) ed in due colori (nero e rosso) diversi.
Simbolo delle creazioni Monya Grana sono i mascheroni siciliani presenti sulle facciate dei palazzi nobiliari dell’antica Ragusa (Hybla), testimoni di quell’arte barocca un po’ beffarda e grottesca, che tutt’ora sembra essere così attuale.
Le maschere sono realizzate in uno dei più prestigiosi laboratori toscani, con materiali 100% italiani e di alta qualità.

Il corpo della borsa è realizzato in tessuto jagart con immagine intramata (non stampata e non ricamata) da entrambe le parti.
Le rifiniture sono tutte in pelle di vitello di prima scelta, l’interno in raso con trame in seta.
Per questo motivo il modello  è adatto sia per le stagioni invernali che estive, e molto facile da abbinare.


The collection is 100% italian handmade.
There are four handmade bag, that comes in two colors (black and red) and two texture (Luk and Taur).
The inspiration comes from the baroque and the Sicily’s mask.
The mask texture is made in one best tuscan laboratory, with only italian materials.

L’obiettivo del brand è di diffondere questa nuova forma d’arte in degli accessori unici, modelli prestigiosi, emblema di moda e cultura.
Monya Grana “Hybla”, infatti, non è semplicemente una collezione di borse di alto livello, ma un progetto dove la moda incontra l’arte e la cultura, tutto all’insegna del made in Italy al 100%.
L’azienda nasce circa un anno fa dall’idea di Monya Grana, figlia di imprenditori siciliani che, legata alle sue origini sicule e all’incantevole arte barocca, decide di unificare in un solo prodotto arte e moda.
La passione per la moda e l’amore per la sua terra la portano a realizzare qualcosa di veramente unico: una “lady bag” il cui simbolo sono i mascheroni che decorano i balconi e le facciate dei palazzi nobiliari.
Taur e Luk, ossia Torino e Lucca sono i due mascheroni rappresentati; il punto di partenza in cui Monya Grana ritrova quella meravigliosa arte barocca. Decide di portare con sé ovunque andrà, una parte di Sicilia impressa in una borsa. Alla base delle sue creazioni vi è dunque l’intuizione che un tempo il barocco era un valore italiano e non solo un modo d’essere siciliano, una vera e propria dichiarazione d’amore per l’Italia.

The mission of the brand is to create unique accessories and models for fashion and art.

 



La vendita è attualmente  riservata sul sito web aziendale www.monyagrana.com  ed in due top boutique esclusive a Milano (Amaranto – Via Senato, 7) e Ragusa (F.lli Battaglia – Via Giovanni Meli, 1).
Li potete trovare anche su Facebook (https://www.facebook.com/MonyaGranaHybla) e Instagram (@monyagrana).

The sell the bag online www.monyagrana.com and in two italian exclusive boutique: Milano (Amaranto – Via Senato, 7) e Ragusa (F.lli Battaglia – Via Giovanni Meli, 1).
You can also find the on Facebook (https://www.facebook.com/MonyaGranaHybla) and Instagram (@monyagrana).



L’angolo di Sicilia a Milano non è stato allestito solo grazie alle borse, ma anche ad un corner di prodotti tipici siciliani e ricreata l’ambientazione con un vaso delle “Ceramiche Artistiche di Caltagirone”.
Il buffet, caratterizzato principalmente da dolci tipici, prevedeva: Palmette al cioccolato, Quaresimali, Canestrini al cioccolato con nocciole, Canestrini al cioccolato con mandorle, Mignon di marzapane, Fichi ricoperti al cioccolato, Scorzette di arancia, Scorzette di arancia al cioccolato, Mandorline caramellate, cioccolato all’arancia e al peperoncino… C’era inoltre il Liquore al cioccolato che abbiamo assaggiato per la prima volta.

Ed infine i nostri look!

We also eat sicilian food, as chili and orange chocolate, and drink the chocolate liquor. Yummy!
End at the end, our looks!

 

Inoltre vi consiglio di leggere...